GLI AOSTANI RACCONTANO AOSTA

itAosta

CONSIGLI UTILI COSA FARE

Quarantena, godersi la primavera nonostante tutto

Vivere la quarantena

Questa quarantena mette a dura prova tutti, ma è una misura necessaria per la nostra salute e quella di tutti gli italiani. Oltre che per aiutare chi, in prima linea, sta lottando contro questo covid-19. L’arrivo della primavera e, quindi, delle belle giornate, può essere sconfortante quando non si può uscire. Questo però non significa che non possiamo comunque goderci questo periodo in cui la vita e la natura rinascono. Possiamo approfittare di questi giorni per fare cose nuove, scoprire o riscoprire passioni, viaggiare con la fantasia e, perché no, tenersi in forma senza mettere piede fuori casa. Vediamo come!

Giardini, balconi e davanzali da sfruttare

Vivere l’aria aperta significa anche godersi la natura. Lunghe e rilassanti passeggiate nel verde cittadino o in qualche bosco al momento sono rimandante. Ciò però non deve fermarci dall’entrare in contatto con fiori, piante e piantine. Chi ha la fortuna di possedere un giardino può dedicarsi al giardinaggio. È un’attività che richiede tempo, perciò questa quarantena potrebbe essere l’ideale per coltivare il proprio pollice verde.

Giardinaggio in quarantena

Questo relax non si limita solo ai più fortunati, ma anche chi non ha grandi spazi può prendersi cura delle proprie piantine. Alla fine vi basterà avere un balcone o anche un davanzale per far sì che possiate garantire le giuste ore di luce, ombra e aria a ciò che coltiverete. Ultimamente va molto in voga anche l’orticello da balcone o coltivare dei vasetti di piante aromatiche da poter poi utilizzare in cucina. Insomma, un condimento a chilometro zero!

Non vi servono grandi spazi per l’attività fisica!

Rinunciare alla routine di palestra, camminata e corsa è dura, si sa, ma non servono spazi sconfinati per tenersi in forma. Basta ritagliarsi un piccolo spazio in casa, stendere un tappetino da yoga e fare gli esercizi che più vi aggradano. Magari potete chiedere una scheda dedicata alla palestra che frequentate, oppure potete prendere spunto dagli innumerevoli video su Youtube. In questi giorni ne spuntano tantissimi, a seconda dell’attività che si vuole svolgere. Anche Instagram può venirvi in aiuto, soprattutto se seguite personaggi del mondo del fitness!

Ginnastica durante la quarantena

Se siete possessori di console videogame come Nintendo Wii e Nintendo Switch, potreste pensare di utilizzarle per tenervi in allenamento. Entrambe offrono attrezzi dedicati all’attività fisica e programmi appositi che, insieme al divertimento, vi offriranno la possibilità di fare un po’ di sforzo fisico. Magari coinvolgendo anche i più piccoli, se ne avete. È un’ottima attività da poter fare in famiglia e in compagnia di chi è con voi in casa.

Il corpo in quarantena, ma la mente no!

Stare chiusi in casa ci limita fisicamente, ma la mente è libera di viaggiare. La modernità, la connessione a internet, ci permette di guardare film e telefilm in streaming. Basterà una connessione e un abbonamento a una delle numerose piattaforme che erogano questo servizio. Se invece cercate qualcosa di gratuito, la Rai ha un ampio catalogo sul proprio portale Rai Play. Dai programmi, documentari, film e telefilm più recenti, a quelli più datati. Potete ritrovare delle vere e proprie perle come “I Promessi Sposi” del Trio, datato 1990. Perché lasciarselo scappare? Anche DPlay offre questo genere di servizio gratuito, proponendo nel suo catalogo anche programmi di cucina.

Streaming tv

Potrebbe anche essere l’occasione per viaggiare seguendo qualche Youtuber che vi porta in giro per il mondo. Canali Youtube come quello del nostro italiano “Human Safari” vi portano a scoprire zone bellissime della nostra penisola, ma anche del mondo intero. E non dimentichiamoci di libri e fumetti! Con un click si possono acquistare migliaia di ebook di narrativa, saggistica e biografia. Inoltre, alcune case editrici come Edizioni BD hanno deprezzato il proprio catalogo, e devolveranno il ricavato all’Ospedale Sacco di Milano.

La quarantena è provante anche per i più piccoli!

Con le belle giornate anche i più piccoli scalpitano per uscire. E sicuramente non è semplice spiegare loro perché non possono farlo. Possiamo però trovare dei modi per tenerli occupati, prendendo questa occasione per insegnar loro qualcosa di nuovo e approfittare per fare qualche attività insieme. A molti bambini piace pasticciare con le mani e ci sono molte attività che prevedono il cosiddetto “casino”. Dal giardinaggio sopracitato, al cucinare qualcosa di semplice, ma divertente. Biscotti, torte, pizze! Fateli impastare e divertitevi con loro. Magari approfittatene anche per scattare qualche foto che, una volta finita l’emergenza, riguarderete con un altro animo in corpo!

Quarantena in cucina

Fate loro scoprire il mondo della lettura! Ci sono tantissimi libri che possono essere letti insieme. E non dimenticatevi del giornalino italiano per eccellenza, amato dai bambini e, forse soprattutto, dai grandi: Topolino! Ogni settimana, fino a nuovo ordine, uscirà in edicola, ma potrete approfittarne per fare un abbonamento così che non dobbiate uscire per comprarlo, o acquistarlo o leggerlo direttamente online. Un’altra alternativa potrebbe essere quella degli audiolibri. Alcune applicazioni offrono un periodo di prova gratuito, potreste approfittare. Oppure, vi basterà una stampante, una ricerca su internet e dei colori per preparare loro un album casalingo da colorare da pasticciare durante questa quarantena!

Quarantena, godersi la primavera nonostante tutto ultima modifica: 2020-03-20T09:49:06+01:00 da Stefania Filice

Commenti

To Top