CUCINA TIPICA CUCINA TRADIZIONALE

Galette des Rois: chi sarà il re o la regina?

Galette des rois

Foto di jacqueline macou da Pixabay

Una tradizione di origine francese che viene mantenuta anche in Italia grazie all’impegno della Alliance française de la Vallée d’Aoste: stiamo parlando della Galette des Rois. Dolce e festa tipica dell’Epifania, diffusa in tutto il mondo. Anche se in Italia in misura minore, vista la coincidenza con la nostra festa della Befana, la si può comunque trovare anche in altri paesi, con altri dolci. In Spagna (roscón de Reyes), in Germania (dreikönigskuchen), in Portogallo (bolo-rei) e nel Regno Unito (King Cake).

Galette des Rois, la torta dei re magi

“Galette des rois”, “galletta dei re”, “torta del re”, chiamatela come più vi piace, ma sappiate che per “re” si intendono proprio i Re Magi! Non per nulla, infatti, questo è il dolce che si mangia proprio il giorno del sei gennaio, quando si festeggia l’incontro tra Baldassare, Gaspare, Melchiorre e Gesù Bambino.

alcune torte del re
Autore: Arnold Gatilao – Licenza: CC BY 2.0

Originalmente, la galette de rois è del nord della Francia. È a base di pasta sfoglia semplicemente dorata in forno e si mangia accompagnata da marmellate. Può anche essere farcita con diverse preparazioni. Una di quelle più classiche è la crema frangipane: una farcitura a base di farina di mandorle alla quale vengono aggiunti zucchero, burro, uova e aromi. Altre farciture sono a base di frutta, creme, cioccolato o salsa alle mele.
Nel sud della Francia, invece, è una brioche alla frutta candita a forma di corona, profumata ai fiori d’arancio: in tale regione, è preferita a quella di pasta sfoglia.

Galette in pasticceria
Autore: Ptitpainsuedois – Licenza: CC BY-SA 4.0

Dolce con sorpresa

All’interno del dolce si nasconde una sorpresa. Tradizionalmente si nascondeva una fava. Nelle famiglie più benestanti, invece, si usava nascondere una piccola figura di un re, simile a un soldatino oppure altre figure. Chi trova la figurina all’interno del suo dolce diventa il “re o regina della giornata”. A rimarcare ancora di più che è il dolce del re e che fa diventare re per un giorno, si decora la torta con una coroncina di carta dorata.

statuina e fava all'interno della galette
Autore: Marianne Casamance – Licenza: CC BY-SA 3.0

La galette des rois fa parte della gastronomia savoyarda ed è possibile degustarla nelle pasticcerie della regione. Nel corso degli anni, inoltre, la Alliance française de la Vallée d’Aoste ha organizzato degli eventi a tema in prossimità dell’epifania. Così da mantenere viva questa tradizione dolciaria e divertente, nonché culturale.

Stefania Filice

Autore: Stefania Filice

Laureanda in lingue e letterature straniere moderne. Appassionata di libri, scrittura, fotografia e videomaking. Qualsiasi cosa abbia a che fare con la creazione di una storia, l’immaginario e la fantasia.
Galette des Rois: chi sarà il re o la regina? ultima modifica: 2020-01-03T09:00:00+01:00 da Stefania Filice

Commenti

To Top